ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI OdV

La thalassemia (o talassemia) è una grave malattia genetica ereditaria che coinvolge l’emoglobina del sangue, nota anche come anemia mediterranea o morbo di Cooley. La thalassemia, riconosciuta in Italia malattia sociale nel 1960, destava scarso interesse in Liguria sia per l’esiguo numero di persone coinvolte, considerando la sua distribuzione geografica (delta Po, meridione, Sardegna), che per la prognosi negativa e la scarsa aspettativa di vita dei pazienti.

Il Comitato Ligure Giovani Thalassemici venne fondato nel 1983 per affrontare sul territorio ligure le problematiche inerenti le patologie emoglobinopatiche e  la thalassemia.

Il miglioramento delle terapie trasfusionali e di supporto, tra le quali la terapia chelante del ferro per combattere il sovraccarico di ferro dovuto alle trasfusioni di sangue regolari, ha portato ad un deciso miglioramento della prognosi. Conseguentemente è nata l’esigenza di affrontare problemi fino ad allora trascurati, come l’inserimento scolastico e nel tessuto sociale dei piccoli pazienti o l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

In considerazione di ciò si è dato nuovo vigore all’interno del Comitato, continuando l’opera intrapresa nel 1983 ma dotandosi di una struttura completamente rinnovata e moderna, per una attività incisiva ed importante di volontariato in Liguria. Dalla trasformazione del Comitato in Onlus è nata l’attuale ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI.

Chi siamo
Associazione Thalassemici Liguria

ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI

Associazione Thalassemici Liguria

La thalassemia è una grave malattia genetica ereditaria che coinvolge l’emoglobina del sangue, nota anche come anemia mediterranea o morbo di Cooley. La thalassemia, riconosciuta in Italia malattia sociale nel 1960, destava scarso interesse in Liguria sia per l’esiguo numero di persone coinvolte, considerando la sua distribuzione geografica (delta Po, meridione, Sardegna), che per la prognosi negativa e la scarsa aspettativa di vita dei pazienti.

Il Comitato Ligure Giovani Thalassemici venne fondato nel 1983 per affrontare sul territorio ligure le problematiche inerenti le patologie emoglobinopatiche e  la thalassemia.

Il miglioramento delle terapie trasfusionali e di supporto, tra le quali la terapia chelante del ferro per combattere l’emocromatosi, ha portato ad un deciso miglioramento della prognosi. Conseguentemente è nata l’esigenza di affrontare problemi fino ad allora trascurati, come l’inserimento scolastico e nel tessuto sociale dei piccoli pazienti o l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

In considerazione di ciò si è dato nuovo vigore all’interno del Comitato, continuando l’opera intrapresa nel 1983 ma dotandosi di una struttura completamente rinnovata e moderna, per una attività incisiva ed importante di volontariato in Liguria. Dalla trasformazione del Comitato in Onlus è nata l’attuale ASSOCIAZIONE LIGURE THALASSEMICI.

Chi siamo

COSA FACCIAMO

COSA FACCIAMO

ULTIME NOTIZIE

  • Covid 19

TIF: il documento aggiornato sul COVID-19

Ecco la versione italiana dell'ultimo documento aggiornato della TIF (Thalssemia International Federation) sulla pandemia del COVID-19 Clicca sul link per scaricare il .pdf https://www.altodv.it/wp-content/uploads/2020/03/La-Pandemia-COVID-19-e-le-emoglobinopatie_V3.pdf

PROGETTI

  • Enel nel cuore onlus

Progetto Enel nel cuore

Nell’ambito del Progetto “EnelCuore – Thalassemia”, un’iniziativa nazionale che ha previsto di dotare 6 Centri di eccellenza di attrezzature di […]

  • Progetto MID Ricerca

Progetto di ricerca MID

Il MID (Magnetic Iron Detector) è uno strumento sperimentale unico al mondo installato nel Centro Regionale della Microcitemia […]

  • Progetto-Rabat---Associazione-Thalassemia-Liguria-ATL

Progetto RABAT

2004 – Nell’anno 2004 è arrivato al Centro della Microcitemia dell’Ospedale Galliera Ayoub, un bambino marocchino, accompagnato […]

SOSTIENICI

Il tuo contributo può fare la differenza contro questa malattia.
Un piccolo gesto, una grande speranza!

FAI UNA DONAZIONE
DIVENTA VOLONTARIO

SOSTIENICI

Il tuo contributo può fare la differenza contro questa malattia.
Un piccolo gesto, una grande speranza!

FAI UNA DONAZIONE
DIVENTA VOLONTARIO